skip to Main Content

6 consigli su come riparare un soffione della doccia che perde

 Consigli su come riparare un soffione della doccia che perde

riparare un soffione della doccia

Riparare un soffione della doccia

Una doccia che perde non è solo un grande fastidio, si traduce anche in uno spreco di acqua, ha un impatto negativo sull’ambiente e può finire con la bolletta dell’acqua da pagare alle stelle. Nove volte su dieci, è il soffione della doccia che perde, quindi dovresti essere in grado di dire facilmente qual è il colpevole.

Durante la fase di risoluzione dei problemi, potresti scoprire che il soffione della doccia è usurato, arrugginito o semplicemente vecchio. In questo caso, è il momento di chiedere al tuo idraulico di sostituire il lavello della cucina con uno nuovo. Se, tuttavia, sembra essere in buone condizioni, ma perde ancora, ci sono soluzioni anche per questo. Di seguito è riportato un semplice tutorial su come riparare una doccia che perde. Se questi suggerimenti non funzionano per te e la doccia perde ancora, potrebbe essere il momento di chiamare un professionista per rintracciare e riparare la perdita per te.

1. Chiudere l’alimentazione dell’acqua

Per sostituire una doccia che perde, la prima cosa che vuoi fare è chiudere la fornitura d’acqua principale alla casa. In caso contrario, avrai un pasticcio tra le mani. Anche dopo aver spento l’acqua, assicurati di avere un asciugamano a portata di mano perché dell’acqua potrebbe ancora fuoriuscire quando vai a ispezionare il soffione della doccia.

2. Rimuovere e ispezionare il soffione doccia

Successivamente, ti consigliamo di rimuovere il soffione della doccia allentandolo con le mani. Se non è stato rimosso in un attimo potresti aver bisogno dell’aiuto di una pinza o di una chiave a mezzaluna. Una volta tolto il soffione della doccia, ispeziona le filettature e gli altri componenti per vedere se sono scoperti, avvisati o devono essere sostituiti. Se è l’O ring, sarà fragile. A questo punto, devi sostituire il soffione della doccia, poiché è vecchio e sta causando la perdita che stai riscontrando.

3. Pulisci il soffione della doccia

Se l’interno del soffione della doccia sembra a posto e non è necessario sostituirlo, il passaggio successivo è pulire il soffione stesso, per vedere se questa è la causa della perdita. Se l’acqua che esce dal soffione della doccia è minore, potrebbe essere che sia solo ostruita da detriti e deve essere pulita per funzionare ancora una volta.

Puoi pulire il soffione della doccia in una pentola d’acqua e aceto bianco. Fai bollire la miscela, spegni il fuoco, quindi lascia riposare il soffione per 30 minuti. Successivamente, pulire il soffione della doccia con uno spazzolino da denti, risciacquare e ripetere fino a quando non è più otturato. È meglio mescolare una pentola d’acqua con 3 tazze di aceto bianco per ottenere i migliori risultati. Assicurati di risciacquare molto bene anche dopo.

4. Rimettere a posto il soffione doccia

Una volta terminati i passaggi precedenti, puoi rimettere il soffione della doccia sul muro, assicurandoti di stringerlo bene. Non stringere troppo, tuttavia, poiché non vuoi spogliare i fili e finire per dover comunque avere un nuovo soffione doccia.

5. Riaccendi l’acqua

Una volta che hai finito di rimettere saldamente il soffione della doccia nel muro, perché se non lo fai avrai acqua ovunque e un grosso casino da pulire, riaccendi l’acqua. Lasciare scorrere l’acqua nella doccia per alcuni secondi, quindi spegnerla. Siediti un po ‘per determinare se l’acqua fuoriesce dal soffione della doccia. In caso contrario, il problema è stato risolto, in caso contrario potrebbe essere il momento di adottare misure più drastiche.

6. Altre correzioni

Ci sono un paio di altri problemi che potrebbero essere la causa della perdita nella tua doccia. Il primo è che invece il rubinetto perde. Questo di solito è perché il rubinetto è vecchio e deve solo essere sostituito, il che è una soluzione facile in qualsiasi negozio di ferramenta locale in città. Potrebbe anche essere la valvola deviatrice, che è ciò che fa passare l’acqua dal rubinetto al soffione della doccia. Ognuna di queste è una soluzione semplice e dovrebbe essere privo di perdite in un batter d’occhio.

Pronto Intervento Idraulico Venezia: Se nessuno dei precedenti sembra essere il tuo problema, allora è il momento di chiamare un idraulico che può aiutarti a risolvere il problema. Ricorda, una doccia che perde non è solo un male per la tua doccia stessa, è anche orribile per l’ambiente e anche per il tuo portafoglio. Quando hai provato di tutto, puoi riparare la perdita della doccia in stile fai-da-te, è ora di chiamare i professionisti in modo che il lavoro sia fatto in tempo e nel modo giusto.

Chiama 0418877575